Tappa #13 – Anna Formilan

Young Artists Platorm (YAP) è una piattaforma dedicata agli scambi e alle collaborazioni per giovani artisti cinesi indipendenti, con l’obiettivo di realizzare creazioni artistiche senza scopo di lucro in vari campi dell’arte contemporanea incluse le arti performative e la letteratura. Grazie ai risultati ottenuti nel campo della danza, la piattaforma negli ultimi 3 anni ha ricevuto il supporto triennale della Chinese National Endowment for the Arts, Chinese Literature and Arts Foundation, ed ha contribuito all’organizzazione dei due eventi più influenti nel campo della danza cinese – il Young Dancers Development Plan di Pechino e la China Contemporary Dance Biennale di Shanghai.
Grazie alla collaborazione con SETA, organizzazione fondata e diretta da Fabrizio Massini per facilitare gli scambi tra Cina e Europa attraverso curatela e progettazione dedicata, una delegazione italiana composta da Lanfranco Cis (Oriente Occidente) e Anna Formilan (operatrice under35 selezionata) ha effettuato una trasferta a Pechino per incontrare i responsabili della piattaforma e i rappresentanti dell’Istituto Italiano di Cultura per discutere e sottoscrivere un protocollo per la realizzazione di una vetrina italiana a YAP 2020.
Anna Formilan ha preso parte alle fasi preparatorie del viaggio affiancando lo staff di Oriente Occidente e ha poi preso parte attiva alla trasferta.